Come prenderti cura del tuo gioiello

I gioielli di Femminile singolare sono fatti a mano in argento e bronzo, perle e pietre semipreziose; per farli durare nel tempo ti consigliamo di prendertene cura, seguendo alcune semplici regole.
Come sappiamo i metalli si ossidano nel tempo, con l’esposizione all’aria, il sudore, le aggressioni chimiche come detergenti e profumi, e possono quindi creare una patina del tutto naturale che può essere pulita velocemente e senza problemi.
Metalli naturali
In questo caso intendiamo tutti i metalli che non hanno subito un bagno galvanico, quindi una “doratura” come per esempio  l’argento dorato e l’argento rosa. I metalli naturali che usiamo sono l’argento bianco e il bronzo, e per pulirli puoi usare un panno detergente per l’argento, o la crema detergente, ne esistono di tante marche, che metterai sul metallo e strofinerai con un panno. Una volta effettuato questo passaggio, passa l’anello con uno spazzolino, acqua tiepida e un goccio di detergente per stoviglie. Asciuga bene e il tuo gioiello tornerà come nuovo. A differenza dei gioielli con bagno galvanico puoi indossarli sempre, i detergenti e saponi non faranno altro che pulirli e farli risplendere.
Metalli con bagno galvanico
Come dicevamo, questi sono i gioielli  che hanno subito un bagno galvanico, quindi una “doratura” come per esempio  l’argento dorato e l’argento rosa.
In questo caso ti consigliamo di usare i liquidi detergenti ad immersione in commercio, anch’essi reperibili con facilità, seguendo questo procedimento: prepara il tuo gioiello da pulire ed immergilo nella soluzione detergente per uno o due secondi e sciacqualo subito dopo con abbondante acqua, per poi lasciarlo asciugare. Questa soluzione viene usata solitamente per collanine e catene, che si romperebbero se strofinate e pulite con panno  o crema. Anche in questo caso vedrai il tuo gioiello tornare come nuovo.
Riguardo ai gioielli che hanno subito una doratura vogliamo fare un’ultima considerazione: il colore apportato sulla superficie non durerà per sempre dal momento che il bagno galvanico è un rivestimento che si consumerà con il tempo e quindi è del tutto naturale che il colore del metallo tornerà al suo originale. Ti consigliamo quindi di non indossare i gioielli durante la doccia, o a contatto con detergenti e saponi, in piscina e al mare, e solo dopo aver messo profumi e creme.

Per qualsiasi dubbio non esitare a contattarci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll Up